L’UBC castiga un’incerta Servolana

Una Servolana incolore cerca di restare in partita ma, nell’ultimo quarto, capitola definitivamente fino ad un immeritato -20.

Al Palabenedetti si sono scontrate una pimpante Ubc, forte della sua posizione in classifica, ed una Lussetti Servolana, ancora alla ricerca di un leader e di un identità.

Partenza al rallenty e primo quarto in cui le difese prevalgono sugli attacchi, con i “lattai” che prendono un leggero margine, subito ricucito da Pobega e soci. Anche nella seconda frazione il trend non cambia, ma è nel terzo periodo che si decide la partita con un paio di pic and roll in cui Paradiso trova facilmente il canestro, per poi prendere coraggio e trovare buone conclusioni dalla distanza. Il divario si fa considerevole, i triestini tentano qualche rivalsa ma, nell’ultima frazione, è più la confusione che la precisione a farla da protagonista, tanto che si arriva ad un troppo castigante ventello di distanza.

Blanc Vero Latte Friulano vs Lussetti Servolana 81-61 (17-14, 36-29, 61-49)

Ubc : Losito 8, Malisan 3, Bovo 6, Petronio 15, Zoratto, Bovino, Moretti 3, Di Giovanni 5, Pignolo 8, Pozzi 10, Paradiso 19, Azzano 4. All. Andreotti

Servolana: Balbi 5, Pobega 11, Boniciolli 5, Babich 10, Cerniz 8, Nardellotto 4, Venturini 2, Godina 5, Gori 2, Cattaruzza 7, Palombita P. 2. All. Palombita S./Kladnik