Vittoria in casa della DGM: salvezza raggiunta!

https://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2019/04/A83I1500.jpgVittoria in casa della DGM: salvezza raggiunta!

Da Megabasket.it – Partita a senso unico al Carnera di Udine, fra Dgm e Servolana: la truppa di Carlo Finetti, determinata a conquistare i due punti della sicura salvezza, offre una prestazione decisamente di ottimo livello contro la giovane Campoformido, che non è mai riuscita ad impensierire troppo il team triestino.

Partita dal basso punteggio fin dall’inizio, con le due squadre che non hanno percentuali altissime, ma in campo è Pobega il protagonista: l’esterno della Lussetti piazza due bombe nel primo quarto, propiziando un primo vantaggio triestino. Campoformido cerca di rimanere a contatto con gli ospiti, ma segna appena 13 punti nel primo periodo e si trova sotto di sei lunghezze al 10’. Nella seconda frazione, la superiorità fisica della Lussetti si fa sentire: dentro l’area, Giustolisi e Deangeli fanno valere i propri centimetri, Campoformido non trova conclusioni fruttuose ed il gioco corale della Servolana ha decisamente la meglio, tanto che il vantaggio arriva quasi fino ai venti punti, quando le due squadre vanno negli spogliatoi per il riposo lungo.

Al rientro, la musica non cambia: Palombita orchestra la manovra offensiva della squadra con la consueta sapienza cestistica, dall’altra parte sono Monticelli, Virgili e Visintini i più “attivi” per la formazione di Silvestri, ma serve a poco, anche perchè in campo un ottimo Giustolisi colpisce sia dalla lunga distanza che nel pitturato, propiziando il +19 del trentesimo minuto. L’ultimo quarto è pura formalità: coach Finetti dà spazio a tutta la sua rosa, facendo ruotare i giocatori al meglio e trovando valide risposte da tutti. Campoformido segna solo 52 punti in 40 minuti e deve alzare bandiera bianca contro una Lussetti che riesce a “blindare” la salvezza in questa stagione 2018/2019.

DGM CAMPOFORMIDO – LUSSETTI SERVOLANA   52 – 68

Dgm: Visintini 8, Minisini 2, Basso, Bovo 7, Monticelli 7, Gabai 5, Guadagni 3, Virgili 7, Cautiero 6, Ohenhen 3, Gerometta 4, Serafini. All. Silvestri
Servolana: Milic 3, Bratos, Pobega 8, Gori 8, Babich, Giustolisi 14, Nardellotto 3, Leonardi 6, Godina 6, Cesana 3, Deangeli 12, Palombita 5. All. Finetti

Parziali: 13-19; 19-37; 37-56

 

Condividi "Vittoria in casa della DGM: salvezza raggiunta!" tramite

Altro inSerie C Silver
09:56, 4 mesi fa

Si lavora alla grande in prima squadra

Inizio positivo nelle prime tre giornate di allenamento con la prima squadra, militante nella C Silver FVG. Aspettando il rientro di alcuni nomi di spicco, che usufruiscono di un periodo di ferie, sono comunque iniziate le grandi manovre, con program…

Leggi   Commenti disabilitati
16:27, 4 mesi fa

Rinnovata collaborazione per la Servolana

Altra notizia positiva in casa Servolana Trieste. Grazie alla rinnovata collaborazione con il sodalizio Pallacanestro Trieste 2004 e Basket Trieste arrivano, a completamento del roster della Serie C Silver, Matteo Balbi, Pietro Boniciolli e Mike Vent…

Leggi   Commenti disabilitati
10:04, 4 mesi fa

Sala Andrea per rinforzare la rosa

Nuovo arrivo in casa Servolana. Dopo l’annuncio del nuovo Coach, Klemen Kladnik, che agirà in coppia con Sergio Palombita, e la conferma dello “zoccolo duro” della passata stagione, Palombita Pierpaolo, Godina, Pobega, Gori, Nardell…

Leggi   Commenti disabilitati