Ieri sera ritrovo della prima squadra

Dopo il blocco di tutto il basket causa Covid si tenta di tornare pian piano alla normalità, rispettando protocolli ed istruzioni degli enti preposti.

Attenendosi a questo ieri sera, sul campo all’aperto di Servola, si sono ritrovati i ragazzi della prima squadra della Lussetti Servolana per sentire, dal vicepresidente esecutivo Roberto Ciriello e dal coach Sergio Palombita, i programmi per l’immediato futuro, sperando in una pronta risposta da parte di Fip e Comune sulla disponibilità delle palestre, e sulla composizione ed eventuali date di partenza della C Silver, per poter programmare gli allenamenti con davanti un futuro meno incerto.

In un clima disteso volti noti e meno noti si sono dimostrati volonterosi di ricominciare anche se, a dir la verità, tanti non hanno mai smesso del tutto, ed hanno continuato a tenere in forma il fisico grazie alla disponibilità del preparatore Lorenzo Facchettin e di Artika, la sua struttura che, anche nel periodo di lock down, ha saputo restare vicino agli atleti della società.