La Lussetti chiude la stagione con una sconfitta

Da Megabasket.it – Finisce al quarto posto la Vida Latisana, che nell’ultimo turno di campionato in Serie C Silver Fvg sconfigge la Lussetti Servolana alla “Don Milani” di Altura: è tempo di derby in famiglia per i Palombita, con Pierpaolo e papà Sergio che difendono i colori dei triestini, mentre “Il Pistolero” Giancarlo è il solito leader per i bassaioli.

Fin dal primo quarto c’è grande intensità sul parquet, con la truppa di Finetti che si dà da fare e si danna l’anima: Deangeli (16) mostra tutte le sue doti contro i tentacoli di Cargnelutti ed anche Leonardi si mette in luce, nelle file dei triestini. Dall’altra parte, però, c’è un grandissimo Giancarlo Palombita, abile a mettere in ritmo i compagni ed a dare sempre il pallone giusto al momento giusto: 20 pari al termine del primo quarto, poi nel secondo periodo è Latisana ad avere qualche spunto in più ed a riuscire a mettere la testa avanti. Pur con qualche palla persa di troppo, Rubin e compagni accusano il “penetra e scarica” della Servolana ma non vengono staccati nel punteggio: +6 per gli ospiti al termine del secondo periodo.

Dopo l’intervallo lungo, cambiano le scelte difensive dei friulani sui blocchi: coach Finetti prova a mettersi in difesa a zona, ma a questo punto è l’under Groppi a scatenarsi, con palle recuperate e transizioni. L’ex Reyer Venezia è preziosissimo per Latisana, che poi con Cargnelutti e Mazzarotto colpisce nel pitturato e crea il primo grosso “gap” rispetto ai triestini: 51 – 68 al trentesimo, poi nell’ultimo quarto è brava la truppa di Silvio Coassin a tenere il punteggio sotto controllo. Nonostante i tentativi di Deangeli e Leonardi, per la Servolana non c’è possibilità di recuperare: dall’altra parte, Mauro Maran continua ad essere caldissimo al tiro (chiuderà con un ventello a referto) e Groppi è ancora una volta preziosissimo.

Per la Servolana, si chiude qui la stagione mentre Latisana affronterà Spilimbergo al primo turno di playoff, con il vantaggio del fattore campo.

LUSSETTI SERVOLANA – LANCIA VIDA LATISANA   69 – 89

Servolana: Schina 8, Bratos, Pobega, Gori 2, Babich 8, Giustolisi 6, Nardelotto 2, Leonardi 12, Godina 5, Cesana 3, Palombita P. 7, Deangeli 16. All. Finetti
Latisana: Rubin 9, Baldin 2, Cargnelutti 16, Maran 20, Mainardi 2, Palombita G. 10, Mazzarotto 16, Groppi 4, Coassin 10.

Parziali: 20-20; 37-43; 51-68