Serata no per la Lussetti: trasferta amara a Romans

Da Megabasket.it – L’anticipo del venerdì, in Serie C Silver, sorride all’Alimentaria Asar Romans: i ragazzi di Daniele Portelli riescono a superare l’OFM Lussetti Servolana con il risultato di 65 – 61 al termine di una partita davvero combattuta.

La formazione di Sergio Paombita può contare su più chili e centimetri rispetto ai padroni di casa, che soffrono un pò in attacco specialmente durante il primo quarto: l’Alimentaria, infatti, segna solo 14 punti in 10 minuti, rimanendo sotto di cinque rispetto ad una Lussetticome di consueto molto combattiva ed orientata a valorizzare i giovani. La partita assume un contorno più difensivo che offensivo, con le due squadre che non hanno percentuali altissime: Romans riesce a riavvicinarsi, limitando in qualche maniera un Deangeli (5/17 dal campo, ma 5/7 ai liberi, 15 rimbalzi e 8 falli subiti) sempre efficace. Alla sirena di metà partita, il tabellone luminoso del palasport romanese segna +1 per gli ospiti, che però non riescono a staccarsi rispetto all’Alimentaria.

Nel terzo periodo, si continua a giocare in grande equilibrio: Romans è però brava a segnare qualche tiro importante, specialmente dal perimetro. Coach Portelli vede i suoi ragazzi riuscire a mettere la testa avanti, con Kos (2/4 da due, 3/4 nelle triple) e Basso: la difesa di quest’ultimo, insieme a Bassetto, è efficace contro Deangeli ma la Servolana è brava a riportarsi in vantaggio al 30’ (48 – 50). Nell’ultimo quarto, però, Rovscek (3/7 da due, 4/9 da tre e Kos emergono dal perimetro e segnano conclusioni che fanno male alla difesa triestina: nonostante la buona volontà di Gori (3/4 da due, 2/3 da tre, 3/4 ai liberi) e Deangeli, Romans riesce ad avanzare sul 63 – 58, ma lo stesso “Lodo” piazza un canestro con il fallo che dà il meno due alla Lussetti. Nel finale, però, Visintin segna i liberi della staffa che danno la vittoria al combattivo team romanese.