Lussetti sconfitta di misura a Sacile

https://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpghttps://servolanabasket.it/wp-content/uploads/2018/11/A83I8008.jpgLussetti sconfitta di misura a Sacile

Da Megabasket.it – Vittoria di misura per l’Humus Sacile di Giovanni Andreotti: al PalaMicheletto, 69 – 67 il risultato finale nel match con la giovane OFM Lussetti Servolana, al termine di una partita dall’andamento ondivago.

Il primo periodo è infatti completamente dominato dai padroni di casa, che a suon di triple stendono i triestini: Dalmazi e Sluder ne piazzano due a testa, coadiuvati dalla preziosissima presenza di “Pippo” D’Angelo, importante lontano e vicino da canestro. Il team di Finetti ha un inizio traumatico, segna solamente dalla lunetta e va sotto anche di venti lunghezze: solo una fiammata finale di Babich, con cinque punti di fila, riesce a rimettere parzialmente in sesto il punteggio a fine primo quarto (26 – 13). Il distacco rimane invariato anche nel secondo periodo, con Zambon che inizia ad innescarsi e Varuzza (4/5 da due, 1/1 da tre, 1/2 ai liberi, 3 assist) che mette dentro qualche canestro importante: coach Finetti, in questo frangente, trova la prova confortante del 2001 Cataruzza, che prende rimbalzi, difende sui lunghi e riesce anche ad essere produttivo in attacco.

Dopo il meno quindici del terzo periodo, la Servolana inizia a prendere in mano l’inerzia del match e, ancora con Cataruzza ed alcune realizzazioni di Pobega, si avvicina sempre di più: Sacile ha un calo offensivo notevole, segna solo nove punti nel terzo periodo e viene rimontata fino al 56 – 53 del trentesimo. L’ultimo quarto è ancora esaltante per gli ospiti, che provano ad agganciare e superare Fabbro e compagni: Sluder (3/6 da due, 2/6 da tre, 3/4 in lunetta, 3 rimbalzi, 2 falli subiti) segna punti preziosi, la Servolana trova anche il tiro del pareggio, che però viene annullato per un fallo su blocco subito da Godina, con conseguente viaggio in lunetta: dentro il primo e sbagliato appositamente il secondo, tap-in di Pobega ma la palla esce, ed arriva la vittoria per l’Humus, sul 69 – 67.

HUMUS SACILE – SERVOLANA   69 – 67

Humus Sacile: Colombo, Kelecevic 5, Dal Bello, Fabbro 6, Dalmazi 6, Corazza ne, Sluder 15, Zambon 7, Varuzza 12, D’Angelo 10, Pagotto 1, Bovolenta 7. All. Andreotti
OFM Lussetti Servolana: Cataruzza 10, Milic 5, Bratos ne, Pobega 10, Gori 2, Babich 17, Giustolisi 1, Leonardi, Godina 8, Fracassa, Palombita 14. All. Finetti

Parziali: 26-13; 47-32; 56-53

 

Condividi "Lussetti sconfitta di misura a Sacile" tramite

Altro inSerie C Silver
09:56, 5 mesi fa

Si lavora alla grande in prima squadra

Inizio positivo nelle prime tre giornate di allenamento con la prima squadra, militante nella C Silver FVG. Aspettando il rientro di alcuni nomi di spicco, che usufruiscono di un periodo di ferie, sono comunque iniziate le grandi manovre, con program…

Leggi   Commenti disabilitati
16:27, 5 mesi fa

Rinnovata collaborazione per la Servolana

Altra notizia positiva in casa Servolana Trieste. Grazie alla rinnovata collaborazione con il sodalizio Pallacanestro Trieste 2004 e Basket Trieste arrivano, a completamento del roster della Serie C Silver, Matteo Balbi, Pietro Boniciolli e Mike Vent…

Leggi   Commenti disabilitati
10:04, 6 mesi fa

Sala Andrea per rinforzare la rosa

Nuovo arrivo in casa Servolana. Dopo l’annuncio del nuovo Coach, Klemen Kladnik, che agirà in coppia con Sergio Palombita, e la conferma dello “zoccolo duro” della passata stagione, Palombita Pierpaolo, Godina, Pobega, Gori, Nardell…

Leggi   Commenti disabilitati