La Lussetti fa suo il derby

Da Megabasket.it – Tutto facile per la OFM Lussetti Servolana, nel derby triestino del sabato sera: all’Allianz Dome di Via Flavia, il team allenato da Carlo Finetti dimostra di essere perfettamente a posto, sia dal punto di vista difensivo che offensivo, e non lascia alcuno spazio alla malcapitata compagine salesiana, sconfitta per 55 – 89.

La Servolana si presenta all’impegno senza poter contare su Milic, convocato dalla prima squadra di Serie A dopo l’infortunio di Knox: nonostante quest’assenza, il team di Finetti parte subito molto forte, con un 8 – 34 di parziale nel primo quarto. L’esperto Palombitada il “la” con cinque punti iniziali, poi il resto lo fanno il vigore di Pobega ed i centimetri di Nardellotto, incisivo con dieci punti nel solo primo quarto. La partita può definirsi già al sicuro per la Lussetti, visto che il Don Bosco ha percentuali troppo basse per impensierire gli avversari: capitan Carlin viene contenuto a due punti segnati, mentre sembra che il solo Balbi (15 per lui) riesca a vedere il canestro con un minimo di continuità.

Dopo aver concluso il secondo quarto avanti 29 – 52, la Servolana continua a macinare gioco: oltre a Nardellotto, anche l’altro lungo Giustolisi (classe 2000) si mette in evidenza con alcune iniziative prolifiche e, a seguire, Gori e Pobega condiscono con il resto. Nella terza frazione si scollinano i trenta punti di scarto ma veramente c’è poco da dire a livello di match: il derby finisce agevolmente nelle mani della formazione di Finetti, che chiude con un perentorio 55 – 89 e può festeggiare in questo weekend.

DON BOSCO TRIESTE – LUSSETTI SERVOLANA TRIESTE   55 – 89

Don Bosco: Balbi 15, Bratos L. 8, Venturini 3, Gordini 4, Polo 8, Carlin 2, Pecchi 6, Longo 3, Catenacci 4, Spolaore 2, Parentin, Boniciolli. All. Daris
Servolana: Bratos G. 2, Pobega 11, Gori 10, Babich 9, Giustolisi 14, Nardellotto 10, Leonardi 7, Godina 5, Fracassa 6, Palombita 15. All. Finetti

Parziali: 8-34; 29-52; 42-73