‘Le jeux sont fait’ per la Servolana

Con la sofferta vittoria esterna conquistata sul campo del San Vito, la Servolana si aggiudica il quarto posto in classifica finale. Come all’andata il match si è risolto allo scadere, dimostrando come le due formazioni siano sostanzialmente di pari valore. Inizio in sordina per la Servolana che non riesce a limitare i giocatori del San Vito in difesa e soprattutto è impotente su di un Furlan scatenato (30 punti finali per lui). In attacco il trio De Piera – Secci e Pangaro però realizzano canestri e mantengono in linea di galleggiamento la corazzata servolana. Nel secondo quarto Laganis e soci riescono a piazzare un contro breack importante e portano le squadre al riposo sul punteggio di 23 – 31. Al rientro il San Vito cerca il riaggancio e riesce a limare lo svantaggio portandolo solo a tre punti. I Servolani ribattono però colpo su colpo cercando comunque di mantenere il vantaggio e alla superiorità degli ospiti nel gioco organizzato cercano di rispondere con azioni di contropiede. Finale dunque col fiato sospeso, l’ultimo tentativo del San Vito non arriva al canestro e regala la vittoria ai rossi servolani.

L’appuntamento con l’ultima partita di campionato è per Sabato 18 Aprile ore 15:30 ad Altura. Match che vede la Servolana ospitare il Basket4Trieste.

 

SAN VITO – SERVOLANA 54 – 55 (16-13; 7-18; 19-14; 12-10)

SAN VITO: Santarossa 3, Petronio 2, Luci 2, Spalletti, Lovisato 11, Politi, Calligaris, Tommasi 1, Prato 5, Furlan 30. All.ri Sannino e Cantarello

SERVOLANA: Pangaro 13, Bektic 2, Cernecca 2 , Sormani, Birsa, Vattovaz 4, Felluga 4, Secci 6, De Piera 6, Bellafontana, Laganis 17, Resta 1. All.ri: Bisca e Ragaglia

 

Ufficio Stampa
U.S.D. Servolana

I nostri Sponsor